Parrot presenta i nuovi Bebop-Pro Thermal e Bluegrass

Da Parrot arrivano due droni professionali dedicati alla termografia e all’agricoltura. Stiamo parlando dei nuovi Bebop-Pro Thermal e Bluegrass.

Bebop-Pro Thermal

Parrot Bebop-Pro Thermal è un drone pensato principalmente per la termografia ed è dedicato a piccole e medie imprese del settore edilizio, oltre che ai professionisti dell’ispezione termica e ai servizi di pubblica sicurezza. Si tratta di un quadricottero che permette di eseguire le ispezioni in sicurezza grazie alla presenza di due telecamere integrate: videocamera e fotocamera termica FLIR ONE Pro. Memoria da 32 GB.

L’app Parrot FreeFlight Thermal  trasmette e analizza le immagini catturate dalle telecamere del quadricottero. Le immagini vengono catturate dalla fotocamera anteriore Full HD da 14MP e dalla fotocamera termica posizionata in un apposito modulo sul retro del drone. La fotocamera termica è invece dotata di due sensori. Questi comprendono un sensore RGB (1440x1080p) che cattura ciò che è visibile al drone e un sensore termico (160x120p) che misura le differenze di temperatura.

Il pack Parrot Bebop-Pro Thermal sarà disponibile da Novembre 2017 al prezzo di 1.500€ (IVA esclusa) presso i rivenditori di droni professionali, rivenditori specializzati e sullo store online www.parrot.com.

Bluegrass

Parrot Bluegrass è un drone progettato per l’agricoltura e per aiutare gli agricoltori a migliorare la propria redditività, grazie alle due telecamere integrate (telecamera e sensore multispettrale). La telecamera frontale Full HD consente di monitorare visivamente le infrastrutture dell’azienda, il terreno e gli allevamenti. Inoltre, consente di ottenere una panoramica della zona e individuare aree problematiche in tutti i tipi di colture, attraverso il sensore multispettrale progettato per l’agricoltura di precisione.

Il drone è anche facile da pilotare grazie alla funzionalità di volo autonomo di Pix4Dcapture, inoltre processa facilmente i dati con AIRINOV FIRST+ ed è di facile riparazione. Questo drone può ricoprire automaticamente fino a 30 ettari di terreno ad una altitudine di volo di 70 metri e può anche volare a basse quote ottimizzando l’esplorazione delle colture da frutta che richiedono una maggiore precisione di mappatura. Essendo uno strumento multifunzionale, Parrot Bluegrass può anche essere pilotato manualmente utilizzando il telecomando Wi-Fi Parrot Skycontroller 2 che garantisce una portata di 2 km e permette al drone di posizionarsi staticamente ed ispezionare l’area scelta.

Parrot Bluegrass sarà disponibile da Novembre 2017 al prezzo di 5000€ presso i rivenditori di droni, negozi specializzati e sul sito www.parrot.com.

Gadget