Samsung Galaxy S20+ 5G (SM-G986U) appare su Geekbench

Samsung presenterà ufficialmente la nuova serie di smartphone Galaxy S20 il prossimo mese. Prima del lancio, però, i rumor a riguardo continuano in modo incessante, e dopo averlo visto dal vivo solo poche ore fa, ecco che Galaxy S20+ 5G fa la sua apparizione su Geekbench.

Come al solito, la piattaforma di benchmarking ha rivelato alcuni dettagli del dispositivo, tra cui il numero di modello SM-G986U. Geekbench 5 rivela inoltre che il dispositivoè dotato di Android 10, probabilmente con l’ultima interfaccia personalizzata One UI 2.0, ed è alimentato da un processore che è indicato come “kona”, nome in codice della piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 865 con frequenza di base del processore di 1,80 GHz.

Il SoC è assistito da 12 GB di RAM, probabilmente di tipo LPDDR5. Nel test single-core di Geekbench 5, lo smartphone ha segnato 923 punti, mentre nel test multi-core ha raggiunto il punteggio di 3267.

Per quanto riguarda il resto delle specifiche, il dispositivo dovrebbe essere dotato di un display SuperAMOLED da 6,7 ​​pollici con design Infinity-O e una frequenza di aggiornamento di 120Hz, memoria interna di 256 GB, batteria da 4.300 mAh con un caricabatterie rapido da 25 W. La configurazione quadrupla della fotocamera posteriore potrebbe contenere un obiettivo principale da 108 megapixel. Alcuni mercati dovrebbero ricevere la versione con chipset Exynos 990, invece che con lo Snapdragon 865.

Si dice che la serie Galaxy S20 includerà addirittura cinque dispositivi: Galaxy S20, Galaxy S20 5G, Galaxy S20+, Galaxy S20+ 5G e Galaxy S20 Ultra 5G. Il gigante tecnologico sudcoreano ha confermato la scorsa settimana che terrà l’11 febbraio un Galaxy Unpacked Event 2020 a San Francisco.

Android