LG dirà addio agli smartphone della serie G?

La divisione smartphone di LG ha perso terreno negli ultimi anni.La causa? Forse una serie di scelte non proprio azzeccate. Secondo il sito di notizie coreano Naver, LG starebbe pianificando un cambiamento drastico: l’azienda potrebbe porre fine ai prodotti della serie “G” lanciati nella prima volta nel 2012.

Il report di Naver afferma che LG avrebbe deciso di portare cambiamenti radicali al marchio “G”. Non è ancora chiaro se l’azienda preferirà accantonare del tutto la serie o decidere di destinare il marchio ad una fascia di mercato inferiore, lasciando invece alla serie “V” il compito di occupare la fascia più alta di mercato.

LG ha commentato il rumor circolato in rete lasciando spazio a nuove possibilità per il futuro:

Da otto generazioni, la LG G Series ha introdotto una serie di tecnologie all’avanguardia per i consumatori di tutto il mondo. Dalle fotocamere super grandangolari, ai display flessibili, all’audio ad alta fedeltà Quad DAC fino ai display a 1440p, la Serie G è costantemente all’avanguardia dell’innovazione degli smartphone dal 2012. Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli.

Di recente l’azienda ha lanciato il nuovo LG V60 ThinQ 5G, mentre il prossimo smartphone in arrivo, ancora chiamato “G9 ThinQ”, dovrebbe posizionarsi più in basso. La scheda tecnica probabile per questo device vede un SoC Snapdragon serie 700, probabilmente uno Snapdragon 765G, una scelta che potrebbe non essere del tutto sbagliata, visto che potrebbe essere lo smartphone 5G di LG più economico.

LG

Si prevede che il prossimo dispositivo di LG continui sulla scia del precedente G8X, con la possibilità di collegare un secondo schermo tramite una cover. Lato specifiche tecniche dovrebbe essere presente uno schermo da 6,7/6.9 pollici con tacca a forma di U, quattro fotocamere posteriori con sensore principale da 48 megapixel e una batteria da 4000 mAh.

Cosa ne pensate di questa scelta di LG? Potrebbe essere davvero la scelta giusta per cercare di tornare a competere nel mercato mobile ormai sempre più saturo?

Android