Google Stadia Pro: svelati i titoli gratuiti di luglio

Google ha ufficialmente annunciato i titoli gratuiti del mese di luglio per tutti gli abbonati al servizio Google Stadia Pro.

Con un annuncio diffuso attraverso il blog ufficiale, Google ha annunciato ufficialmente i titoli gratuiti che saranno disponibili per gli utenti Stadia Pro nel corso del mese di luglio.

Google Stadia

I giochi che stiamo per elencarvi saranno ufficialmente disponibili per tutti gli abbonati al servizio Pro a partire da mercoledì 1 luglio. Nell’elenco dei titoli scelti da Google per il prossimo mese ritroviamo alcune proposte decisamente interessanti tra cui Crayta. Il gioco targato Unit 2, in esclusiva su Google Stadia, si presenta come un vero e proprio titolo sandbox. Il gameplay del titolo risulta senza dubbio interessante, un ibrido tra Minecraft e Fortnite.

Dalla stessa data saranno sarà inoltre possibile accedere anche a SteamWorld Dig, Monster Boy and the Cursed Kingdom e il gioco di ruolo Kingdom of Loathing, un titolo decisamente gradevole arricchito con una veste grafica pixel art decisamente accattivante. Ricordiamo inoltre che tutti gli abbonati a Stadia Pro potranno accedere ai contenuti di The Elder Scrolls Online gratuitamente fino al giorno 16 luglio. Questa è sicuramente una bella occasione per poter giocare il titolo targato Bethesda con tutti i contenuti aggiuntivi e DLC. Tutti i titoli saranno disponibili gratuitamente fino alla fine del mese di luglio. Il nostro suggerimento è quello di sbloccarli il prima possibile così da non perdere l’occasione di giocarli anche in futuro.

Google Stadia Luglio

Per dovere di cronaca vi segnaliamo che tutti i titoli indicati possono essere comunque giocati anche dagli utenti non in possesso della sottoscrizione Pro, ma questo richiederà ovviamente il pagamento del gioco completo per aggiungerlo nella vostra libreria. Siete ancora abbonati al servizio di streaming videoludico targato Google? Se volete conoscere l’elenco dei giochi disponibili vi invitiamo come sempre a dare uno sguardo al nostro articolo dedicato.

News