Curve: il servizio torna a funzionare a partire da oggi!

Curve torna a funzionare a partire da oggi. Ecco tutti i dettagli!

Dopo qualche giorno di stop causato da un fornitore, il servizio di pagamento Curve è pronto a tornare a funzionare nella giornata di oggi.

Curve

Cosa è successo?

Wirecard, società fornitrice di servizi di pagamento elettronici, forniva servizi a Curve. Era quella piattaforma a gestire i pagamenti elettronici effettuati con il servizio. Wirecard è stata al centro di un vero e proprio scandalo causato da alcuni manager dell’azienda che hanno provocato buchi alla società per circa 1,9 miliardi di euro. Curve e altri servizi che si appoggiano a Wirecard quindi hanno smesso di funzionare dallo scorso venerdì.

Quando torna a funzionare Curve?

A seguito di questo blocco, il team di del servizio si è dato da fare per trovare una soluzione al problema. In particolare, dopo poche ore di blocco, l’azienda ha fatto sapere che da oggi, 29 giugno 2020, il servizio tornerà a funzionare.

Effettivamente, nella giornata di sabato, molti utenti avevano segnalato movimenti di autorizzazione all’utilizzo delle proprie carte attraverso Curve. Questo lasciava appunto pensare che l’azienda fosse al lavoro affinché fosse messa in atto una soluzione al problema.

A partire da oggi, Curve tornerà quindi a funzionare, ma solo utilizzando la propria carta fisica. Non è necessario che l’utente chieda un cambio carta: l’azienda infatti ha operato semplicemente migrando il servizio ad una piattaforma nuova di pagamento tutte le carte dell’azienda.

Per quanto riguarda l’utilizzo di ApplePay, GooglePay e lo spostamento di un pagamento da una carta all’altra ci sarà da attendere. Curve tornerà presto ad offrire questi servizi aggiuntivi, ma non sappiamo ancora quando.

Non solo: l’azienda ha fatto sapere che pubblicherà inoltre un aggiornamento della propria applicazione ufficiale sia per iOS che Android. L’aggiornamento dell’app faciliterà la nuova verifica delle proprie carte non ancora verificate con Curve.

Curve è un servizio ancora sicuro?

La risposta a questa domanda è . Il problema di Wirecard non è in alcun modo collegato a Curve che eroga servizi per mezzo di altre aziende nel totale rispetto della legge e con totale controllo dei servizi stessi. È proprio per questo motivo che l’azienda si è messa in condizioni di trovare una soluzione in tempi rapidi ai problemi avuti.

Vi aggiorneremo in caso di ulteriori novità.

News