Vendite record per Huawei: superata Samsung nel marketshare

Huawei invece non solo non ha perso quote, ma è riuscita a superare la stessa Samsung.

Stando all’ultimo report di Counterpoint, ad aprile 2020, Samsung ha perso il titolo azienda con più marketshare globale. Huawei invece non solo non ha perso quote, ma è riuscita a superare la stessa Samsung.

Huawei

Si tratta di un ottimo risultato per Huawei che, al momento, è impegnata nel consolidare la propria posizione sul mercato. A seguito dell’impossibilità nel certificare i propri smartphone all’utilizzo dei servizi Google infatti, in molti erano preoccupati per il futuro degli smartphone dell’azienda.

In particolare, Huawei è stata in grado di guadagnare quel tanto che bastava per superare Samsung nel corso del mese di maggio.

Il marketshare globale di Huawei al momento è al 19,7%, quello di Samsung è del 19,6%. Si tratta di un gap molto piccolo che Samsung potrebbe comunque colmare presto. Probabilmente sarà difficile che il risultato si confermi anche nel corso dei prossimi mesi: Samsung è infatti prossima al lancio di nuovi prodotti nel corso del mese di agosto, settembre e ottobre.

Huawei

Tra le ottime vendite di Samsung in USA nel corso del mese di maggio e la strategia di Huawei post-covid messa in atto negli scorsi mesi, probabilmente vedremo un testa a testa tra le due aziende. Huawei consoliderà sicuramente il risultato ottenuto, ma Samsung le proverà tutte per superare nuovamente l’azienda cinese.

Huawei intanto è al lavoro nel cercare il partner giusto al quale ordinare la produzione dei nuovi chip HiSilicon che dovrebbe montare la prossima linea Mate 40. Complice una situazione ancora non del tutto chiara, è difficile prevedere quando l’azienda presenterà questi prodotti.

I prossimi mesi saranno molto importanti per l’azienda cinese che, fino ad ora, ha sfornato ottimi prodotti nonostante l’assenza dei servizi Google. Tra questi citiamo senza dubbio la serie P40 e, in particolare, il nuovo P40 Pro Plus recensito qualche giorno fa.

Nell’attesa di scoprire i piani di Huawei per il futuro, ci auguriamo che il mercato resti così vivace anche nell’arco dei prossimi mesi.

News