IFA 2020: evento confermato, ma senza Samsung

IFA 2020 si terrà, ma senza Samsung. Ecco tutte le notizie della fiera che, almeno al momento, sembra non essere cancellata.

IFA 2020 si farà! O almeno questo è quanto gli organizzatori hanno detto fino ad oggi. Iniziano però ad arrivare le prime rinunce eccellenti, tra cui, Samsung.

IFA 2020

Tra gli addetti ai lavori era diventata oramai una certezza la presenza di Samsung ad IFA, in particolare nel padiglione “City Cube”.

A causa dell’emergenza da COVID-19, Samsung ha deciso di rinunciare alla partecipazione all’evento nonostante le rassicurazioni da parte degli organizzatori. L’azienda ha infatti deciso di evitare di partecipare ad eventi con troppe presenze per evitare di esporre a rischi i propri dipendenti.

Effettivamente, rispetto alla situazione globale attuale, risulta davvero difficile immaginare che si svolga la fiera, nonostante tutte le raccomandazioni già espresse dall’organizzazione di IFA.

Al momento sembra che alla fiera accederanno pochissimi ospiti, tra cui circa 800 giornalisti e blogger di settore provenienti da tutto il mondo. Discorso diverso per gli ospiti: resta difficile immaginare che la fiera sia accessibile a tutti come in passato.

IFA 2020 dovrebbe tenersi dal 3 al 5 settembre e alcuni eventi pre-fiera sono stati già fissati. La situazione è sicuramente in evoluzione e, tempo poche settimane, scopriremo la verità.

Noi stessi, qualora l’evento dovesse tenersi, vi racconteremo tutte le novità dalla fiera. IFA 2020 potrebbe essere il primo grande evento del settore a riaprire i battenti ad aziende e giornalisti. Qualora dovesse tenersi, IFA 2020 sarebbe anche l’unico evento di settore che si terrà in Europa vista la cancellazione di MWC 2020 avvenuta nel mese di febbraio.

News