Android 11 Beta 2 è disponibile per tutti i betatester!

Google ha finalmente reso disponibile la seconda e penultima beta di Android 11. Ecco tutte le novità.

A quasi un mese dal rilascio di Beta 1, Android 11 Beta 2 è disponibile per tutti. Questo è il penultimo update prima del rilascio definitivo della nuova versione di Android.

Android 11 Beta 2

Cominciamo subito col dire che, a meno che non siate sviluppatori, è fortemente sconsigliato installare questa versione beta sul vostro dispositivo principale.

Android 11 Beta 2 introduce importanti novità per gli sviluppatori. Finalmente, in questa versione, Google ha lanciato in versione definitiva tutte le nuove API delle quali potranno beneficiare gli sviluppatori. Questa beta introduce quella che Google definisce “Platform Stability“: nonostante i bug ancora da risolvere, in questa versione tutte le applicazioni si comportano esattamente come faranno nella versione finale prevista per l’inizio di settembre.

Tra le novità introdotte con Android 11 ed ora definitive vi segnaliamo le seguenti:

  • One-time permission: gli utenti potranno permettere di far accedere anche solo per una volta ad eventuali permessi richiesti
  • External storage access: le app non potranno più accedere ai file contenuti nel proprio smartphone appartenenti ad altre app
  • Scudo hardened allocator: le app native sfruttano uno spazio di memoria al riparo dalle altre applicazioni
  • File descriptor sanitizer: per migliorare l’esecuzione di applicazioni scritte in codice nativo

Per il momento, non sono ancora note eventuali altre novità introdotte con questa nuova beta.

L’aggiornamento è già disponibile al download per tutti i Google Pixel già compatibili con le precedenti versioni di test.

Aggiorneremo questo articolo qualora dovessero emergere ulteriori novità tangibili in questa nuova beta.

News