Xiaomi 1S: il successore del famoso M365 è UFFICIALE

Xiaomi presenta il nuovo 1S: ecco il successore del famosissimo M365!

Xiaomi ha rilasciato in Italia il nuovo Xiaomi 1S: il successore dell’M365.

Xiaomi 1S

Lo Xiaomi 1S è il successore del più famoso Xiaomi M365: chi ha pensato di affacciarsi al mondo dei monopattini elettrici ha sicuramente pensato almeno una volta di acquistarlo. Rispetto al modello precedente, l’1S si arricchisce del display già visto sui modelli pro e dello stesso freno a disco del fratello maggiore. Queste sono le modifiche più evidenti, ma non finiscono qui.

Xiaomi 1S

Le dimensioni del monopattino restano le stesse dell’M365: 108 x 43 x 114 cm da aperto e 108 x 43 x 49 cm da chiuso. Anche il peso non cambia: il nuovo 1S pesa solo 12,7kg. La batteria è da 280Wh, si ricarica in 5 ore e garantisce un’autonomia complessiva di 30km se utilizzato in modalità ECO. Il motore raggiunge picchi di 500W e permette al monopattino di arrivare alla velocità di 25 km/h.

Lo Xiaomi 1S è dotato di tre diverse modalità di guida:

  • ECO che permette di spingersi fino a 15 km/h
  • D che permette di raggiungere i 20 km/h
  • SPORT che arriva alla velocità massima di 25 km/h

Come nella variante Pro, qui Xiaomi ha migliorato la protezione della porta di ricarica grazie all’utilizzo di un cappuccio magnetico di protezione. Inoltre, sia la luce che i cavetti che collegano al monopattino lo stop posteriore sono protetti internamente da uno strato in gomma: sul precedente modello i cavetti erano scoperti ed era facile vederli tranciati dopo l’utilizzo prolungato del monopattino.

Xiaomi 1S

Per questa versione, Xiaomi ha voluto migliorare tutti quegli aspetti in cui l’M365 originale peccava. L’introduzione del display inoltre migliora di gran lunga l’esperienza di guida vista la possibilità per l’utente di tenere sempre sotto controllo ogni aspetto del dispositivo.

Il nuovo Xiaomi 1S arriverà il prossimo 27 luglio in Italia. Il prezzo di vendita sarà di 429,90€.

Se state cercando un monopattino elettrico già disponibile in Italia, vi consigliamo di seguire la nostra guida all’acquisto.

News