Google Play Pass UFFICIALE: come funziona e quanto costa

Google Play Pass arriva ufficialmente in Italia. Vediamo oggi quanto costa il servizio, cosa offre e perché dovrete (o non) attivarlo.

Google Play Pass arriva ufficialmente anche in Italia, ma come funziona e cosa offre il nuovo servizio in abbonamento di Google? Scopriamolo!

Google Play Pass è stato lanciato ufficialmente da Google lo scorso anno negli Stati Uniti, e oggi lo ritroviamo ufficialmente anche in Italia, Australia, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Nuova Zelanda, Spagna e Regno Unito.

Cos’è Google Play Pass?

cosa offre il Google Play Pass

Parliamo di un abbonamento non troppo diverso da quelli che già conosciamo. In pieno stile Netflix, Apple Arcade, ecc… Il servizio inizialmente ha debuttato con circa 300 titoli, tra applicazioni e giochi. Attualmente si contano però un totale di circa 500 titoli. Potete consultare il catalogo attraverso il Play Store.

Tutti i titoli che fanno parte dell’abbonamento a Google Play Pass sono esenti da annunci e acquisti in-app, cosa non scontata. Come tutti gli abbonamenti che si rispettino, Google vi da la possibilità di provare il servizio per giudicarne la qualità per un periodo di 30 giorni, ovviamente senza obbligo di attivazione. Il tutto a costo zero.

Come Funziona?

recensione Google PlayPass

Chiunque di voi abbia sullo smartphone una versione di Android superiore alla 4.4 ha già la possibilità di provare o sottoscrivere l’abbonamento. A patto di aver configurato sullo store un metodo di pagamento valido. La voce è presente infatti nel menù a tendina nel Play Store.

Vi ricordiamo che la disattivazione dell’abbonamento può avvenire in qualsiasi momento. Se volete altre informazioni più specifiche, potete visitare l’apposita pagina di supporto creata ad hoc da Google.

Il servizio di Google, offre un numero di giochi veramente importante, anche se come ben sappiamo, molto spesso quantità non è sinonimo di qualità e questo è un caso lampante. I giochi di rilievo nel catalogo infatti non sono tantissimi.

A differenza di Apple Arcade, sfruttando l’abbonamento messo a disposizione da Google si può avere accesso a delle applicazioni (non solo giochi) prive di annunci pubblicitari e di acquisiti in-app. Anche se ad oggi, non ci sono dei nomi particolarmente validi. Speriamo che con il passare del tempo il catalogo venga aggiornato con applicazioni e giochi di spessore.

Costo Google Play Pass

quanto costa Google Play Pass

Questo abbonamento ha due possibili canoni di iscrizione:

  1. Canone Mensile: 4,99€ al mese;
  2. Canone Annuale: 29,99€ all’anno per un risparmio di 29,89€. Il 50% praticamente.

Ovviamente continueremo a monitorare il servizio, così da capirne l’evoluzione e il miglioramento nel tempo.

News