Bonus Mobilità: in arrivo subito dopo il 6 agosto

In attesa del Bonus Mobilità? Ecco le ultimissime sull'argomento!

Vi abbiamo parlato diffusamente del bonus mobilità o bonus bici. Stando alle ultime dichiarazioni, arrivate nel corso di alcune interviste, sembra che il portale per la richiesta del bonus o del rimborso sarà online non prima del 6 agosto. Non solo: non dovrebbe esserci il tanto temuto click day!

Il portale per richiedere il bonus mobilità meglio conosciuto come bonus bici, dovrebbe finalmente essere disponibile nei giorni successivi al 6 agosto. La prima buona notizia è che, a quanto pare, il portale per la richiesta del bonus è già pronto ed attende solo di andare online. Manca un ok burocratico e, una volta ricevuto il via libera, dovrebbe andare subito online.

Ritardi Bonus Mobilità e buone notizie

Alcuni ritardi sono stati causati da alcune incomprensioni tra il Ministero dei trasporti e quello dell’Ambiente. È quest’ultimo quello che dovrà poi gestire tutte le pratiche di rimborso ed eventuale emissione di buoni per i nuovi acquisti. Il Ministero dei trasporti ha suggerito di accettare non solo le fatture a persona fisica, ma anche gli scontrini parlanti. Suggerimento che, alla fine, il Ministero dell’Ambiente ha preferito non perseguire per evitare eventuali abusi.

Bonus Mobilità

L’altra buona notizia è che i fondi destinati al Bonus Mobilità sono arrivati a ben 210 milioni di Euro. Questo permetterà a tutti coloro i quali hanno acquistato uno dei mezzi che rientrano nel bando di ottenere il rimborso.

Il Ministero dell’Ambiente ha inoltre dichiarato che i rimborsi saranno erogati seguendo l’ordine cronologico delle fatture immesse nel sistema e non il “dito più veloce” ad inserirle.

Prepararsi alla richiesta del Bonus Mobilità

Avete ancora tempo per prepararvi alla richiesta del Bonus Mobilità. Qualche tempo fa, vi abbiamo consigliato cosa fare prima della messa online del portale oltre che descrivere tutti i dettagli relativi all’accesso al Bonus.

Il nostro consiglio è quello di arrivare preparati alla fatidica data, considerando in ogni caso che non dovrebbero esserci problemi nell’inserimento della richiesta di rimborso.

Non è ancora chiara la tempistica per l’accesso al bonus inteso come voucher d’acquisto.

 

News