LG Wing: lo smartphone con il display rotante

Dopo i display pieghevoli, LG vuole irrompere sul mercato con uno smartphone con display rotante.

Nel settore mobile LG non sta di certo attraversando uno dei suoi migliori momenti, eppure l’azienda sud coreana non ha alcuna intenzione di rimanere ferma a guardare, anzi mostra la sua voglia di innovare. Dopo diversi rumors, possiamo finalmente dare un’occhiata da vicino al prossimo LG Wing.

Ma cosa differenzia LG Wing dagli altri smartphone? Possiamo sicuramente affermare che è il primo smartphone ad essere dotato di un display rotante. In sostanza si tratta di un smartphone che adotta un concept diverso del Dual Screen, che da qualche anno è una caratteristica distintiva dei top di gamma dell’azienda coreana.

In sostanza il dispositivo è dotato di due display OLED poggiati uno sopra l’altro, ma il display superiore è anche in grado di ruotare, offrendo diverse possibilità di utilizzo. Il display principale, ovvero quello rotante, potrebbe avere una diagonale da 6,8 pollici. Quello più piccolo sarà da 4 pollici con proporzioni 1:1. Lo smartphone sarà ottimizzato per i contenuti multimediali come giochi e video.

Lo smartphone secondario farà quasi da supporto al primo, per cui verrà sfruttato per effettuare operazioni secondarie mentre si utilizza quello principale, pensiamo ad esempio a mostrare i comandi multimediali mentre si guarda un video. Oppure può essere utilizzato per controllare la musica mentre si utilizza il navigatore in auto, come mostrato nel video di seguito.

Ovviamente potrà anche essere utilizzato mentre giochiamo, come viene mostrato nel video di seguito, dove lo vediamo all’opera con Asphalt 9.

Caratteristiche tecniche di fascia media

Nonostante il concept possa far pensare ad un dispositivo di fascia alta, le specifiche del device non dovrebbero essere molto diverse da quelle del recente LG Velvet. Oltre ai due display citati sopra, lo smartphone sarà dotato di una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 64 MP e un processore Qualcomm Snapdragon della serie 700 con supporto 5G. Possiamo aspettarci tre SoC, ovvero lo Snapdragon 765, Snapdragon 765G o Snapdragon 768G, ma secondo i primi benchmark dovrebbe essere dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 765G con GPU Adreno 620.

Prezzo e disponibilità

L’arrivo sul mercato del nuovo LG Wing è previsto per la seconda metà di quest’anno con un prezzo che dovrebbe essere intorno agli 800 dollari.

News