Android 11 è UFFICIALMENTE disponibile

Finalmente Google ha rilasciato ufficialmente la versione stabile di Android 11 per i Google Pixel. Pronti al download?

Dopo una fase di beta testing, poco fa Google ha annunciato tramite un post sul blog l’arrivo della versione finale di Android 11, già disponibile al download per i Google Pixel compatibili.

Google afferma che la nuova versione di Android ci aiuterà a raggiungere ciò che è importante sul nostro telefono in maniera più semplice e a gestire meglio le nostre conversazioni, i dispositivi connessi, la privacy e molto altro ancora.

Nuove modalità per comunicare con le persone

  • Spesso ci ritroviamo a passare da un’app di messaggistica all’altra per rimanere in contatto con le persone. In Android 11, le conversazioni tra le app di messaggistica verranno spostate in uno spazio dedicato nella sezione delle notifiche, semplificando la gestione delle conversazioni. Inoltre, potremo anche dare la priorità a determinate conversazioni, in modo da non perdere mai un messaggio importante.
  • La funzione Bubbles rende il multitasking sul dispositivo ancora migliore. Ora possiamo rispondere a conversazioni importanti senza dover andare avanti e indietro tra ciò che stiamo facendo e l’app di messaggistica.
  • La registrazione dello schermo integrata è finalmente arrivata: ora possiamo catturare e condividere ciò che sta accadendo sul nostro telefono in maniera rapida e possiamo anche registrare l’audio del microfono, del dispositivo o di entrambi, tutto senza app aggiuntive.

Nuovi modi per controllare i dispositivi e i contenuti multimediali grazie Android 11

  • Ora possiamo accedere a tutti i nostri dispositivi intelligenti in un unico posto, semplicemente premendo a lungo il pulsante di accensione. Non sarà più necessario aprire più app.
  • I controlli multimediali sono stati riprogettati e sono più utili che mai. Ora possiamo cambiare rapidamente il dispositivo su cui stiamo riproducendo un file multimediale, così da portare la musica dalle cuffie all’altoparlante rapidamente.
  • Android Auto ora funziona in modalità wireless per tutti i telefoni con Android 11, purché si disponga di un veicolo compatibile.

Maggiore controllo sulla privacy e sui dati

  • I permessi una tantum permetteranno di concedere solo una volta l’accesso a microfono, fotocamera e posizione. La prossima volta che l’app avrà bisogno di accedere ai sensori, dovrà chiedere nuovamente l’autorizzazione.
  • Se non usate da tempo un’app che avete installato sul dispositivo, potreste non volere che continui ad accedere ai nostri dati. Android 11 ora eseguirà il “ripristino automatico” delle autorizzazioni per le app inutilizzate e ti informerà. Potremo sempre decidere di concedere nuovamente le autorizzazioni all’app la prossima volta che la utilizzeremo.
  • Con i moduli di aggiornamento del sistema Google Play, riceveremo ancora più correzioni di sicurezza e privacy al nostro telefono da Google Play, nello stesso modo in cui si aggiornano le app.

Patch di sicurezza aggiornate e download Android 11

Con la nuova versione di Android 11 sono disponibili anche le patch di sicurezza di settembre 2020. Di seguito trovate i link ai download per i Google Pixel.

News