Facebook pagherà gli utenti che non utilizzeranno la piattaforma durante le elezioni USA

Facebook ha annunciato uno studio che consentirà ad alcuni utenti di guadagnare semplicemente disattivando il proprio account durante le elezioni USA:

Facebook, il popolare social network creato da Mark Zuckerberg, ha messo in piedi una singolare iniziativa dedicata agli utenti americani. Tale iniziativa è pensata per valutare l’impatto dei social network sulle scelte politiche degli utenti. La questione è tenuta sotto stretto controllo sopratutto in vista delle elezioni americane ormai sempre più imminenti.

Facebook Logo

Il mese di novembre sarà un mese molto caldo in territorio USA, durante il quale sarà eletto il prossimo presidente degli Stati Uniti. L’iniziativa annunciata dalla portavoce dell’azienda Liz Bourgeois consentirà ad alcuni utenti selezionati di guadagnare fino a 120 dollari. Come? Semplicemente disabilitando il proprio account Facebook e Instagram sino al termine delle elezioni. Tale campagna non sembra al momento riguardare l’applicazione di messagistica Whatsapp, parte anch’essa della piattaforma di Zuckerberg ma certamente molto più cruciale in termini di utilizzo rispetto alle altre piattaforme.

L’azienda si aspetta una partecipazione compresa tra i 200.000 e 400.000 utenti. Lo scopo dell’azienda tuttavia è quello di capire attraverso uno studio quanto i social media possano influire sull’elettorato. Facebook si aspetta di poter diffondere pubblicamente i risultati di questo studio non prima del prossimo anno. La ricerca sarà tuttavia condotta da data scientist indipendenti, esterni quindi all’azienda. Mark Zuckerberg punta insomma ad alzare il livello di attenzione in materia di elezioni politiche, sopratutto dopo quanto accaduto in occasione delle precedenti elezioni politiche che hanno visto la vittoria del tycoon Donald Trump. Ricordiamo inoltre che l’azienda ha già alzato il livello di guerra mettendo al bando tutte le pubblicità legate alle elezioni a partire dalla settimana precedente, in modo da prevenire quanto possibile fake news e disinformazione molto frequenti in momenti così delicati come quelli legati alle elezioni politiche.

Cosa ne pensate di questa mossa di Zuckerberg? Quale sarà l’esito dello studio?

 

Leggi anche: Xbox Series X e S: svelata data di uscita e prezzi UFFICIALI!

 

[via]

 

News