Xiaomi svela UFFICIALMENTE i nuovi Mi 10T e Mi 10T Pro – ANTEPRIMA VIDEO

Dopo alcune settimane di leaks, finalmente Xiaomi ha svelato ufficialmente i nuovi Mi 10T e Mi 10T Pro.

Xiaomi ha tenuto oggi un nuovo evento di lancio nel quale sono stati svelati i nuovi Mi 10T e Mi 10T Pro, che saranno i successori dei fortunati, in termini di vendite, Mi 9T e Mi 9T Pro. Scopriamo insieme design e specifiche tecniche dei due device.

Design identico per i due modelli

Esattamente come successo lo scorso anno, i due dispositivi sono praticamente identici per quanto riguarda il design, con stesse dimensioni e peso. A cambiare è invece la scheda tecnica, a favore ovviamente del modello Pro. Frontalmente abbiamo un grande display con cornici ridotte e un foro posto nell’angolo in alto a sinistra. Sul retro abbiamo il modulo fotografico posto in alto a sinistra con un design molto “aggressivo”. Lateralmente troviamo un lettore di impronte digitali.

Specifiche tecniche Xiaomi Mi 10T/Pro

  • Display IPS LCD da 6,67″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel), 20:9, refresh rate a 144Hz, gamma colore DCI-P3, Gorilla Glass 5
  • Soc Qualcomm Snapdragon 865 octa-core
  • 6 GB di RAM LPDDR5 + 128 GB di memoria interna USF 3.1 (Xiaomi Mi 10T)
  • 8 GB di RAM LPDDR5 + 128/256 GB di memoria interna USF 3.1 (Xiaomi Mi 10T Pro)
  • Tripla fotocamera posteriore: 64 MP + 13 MP ultra grandangolare + 5 MP macro (Xiaomi Mi 10T); 108 MP OIS + 13 MP ultra grandangolare + 5 MP macro (Xiaomi Mi 10T Pro)
  • Fotocamera anteriore da 20 MP
  • Batteria da 5000 mAh con ricarica rapida a 33W
  • Lettore di impronte digitali laterale
  • Connettività Dual SIM, 4G/5G, Wi-Fi 802.11 ax, 4×4 MIMO, NFC, Bluetooth 5.1, GPS doppia frequenza, trasmettitore IR, USB-C
  • Audio: doppio altoparlante frontale, certificazione High-Resolution Audio
  • Dimensioni di 165,1 x 76,4 x 9,33 mm
  • Peso di 218 grammi
  • Android 10 con MIUI 12

Si tratta di due dispositivi di fascia alta, che differiscono principalmente nel comparto memorie e in quello fotografico. Peccato per l’assenza del display AMOLED, presente nella passata generazione, in favore di un IPS LCD, sebbene con refresh rate a 144 Hz. I dispositivi includono un sistema chiamato “AdaptiveSync” che permette di adattare i contenuti non nativi a 144fps con un consumo ridotto di batteria. Manca l’iconica camera pop-up, sostituita da un più pratico foro nel display.

A muovere entrambi i dispositivi troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 865, un octa-core con clock massimo fino a 2,84 GHz. Stranamente l’azienda ha deciso di non adottare l’ultimo Snapdragon 865+, che raggiunge frequenze di clock leggermente più alte.

Ultimi ritrovati della tecnica per quanto riguarda le memorie, sia quella interna che la RAM, che sono molto veloci grazie alla tecnologia UFS 3.1 e LPDDR5. Xiaomi Mi 10T è dotato di 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, mentre Mi 10T Pro ha 8 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna. In entrambi i modelli di Mi 10T, però, gli utenti non potranno espandere la memoria interna a disposizione tramite una microSD, un fattore che i clienti dovrebbero considerare nella scelta del modello.

Lato autonomia, invece, non dovrebbero esserci problemi, grazie alla presenza di una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida.

mi 10t

Prezzo e disponibilità

Il nuovo Xiaomi Mi 10T sarà disponibile dal 6 ottobre nelle colorazioni Cosmic Black e Lunar Silver al prezzo di 499€, mentre la variante Pro nelle colorazioni Cosmic Black, Lunar Silver e Cosmic Blue al prezzo di 599€ per la variante da 8/128 GB e 649€ per quella da 8/256 GB.

Se ve la siete persa, ecco il video della presentazione di Xiaomi:

Android