Come impostare i Live Wallpapers di Pixel 5 su tutti gli smartphone

Google ha da poco presentato il Pixel 5. Se vi siete innamorati dei suoi live wallpapers, ecco un modo per poterli avere subito.

Oggi vediamo come impostare i live wallpapers di Pixel 5 su tutti gli smartphone Android. Pixel 5 è il nuovo smartphone di fascia alta realizzato da Google, che abbandona il gradino del top di gamma per essere più alla portata di tutti.

Live Wallpapers Pixel 5

Per prima cosa, abbiamo bisogno di uno smartphone Android con almeno Android 7.0 Nougat a bordo e di scaricare il seguente file APK. Se però avete uno smartphone con Android 8,1 Oreo e successivi, vi consigliamo di scaricare questo file APK. Fatto questo, installate il file APK sul vostro smartphone. Per rendere più snella l’operazione, vi consigliano di scaricare l’APK direttamente attraverso lo smartphone.

Live Wallpapers Pixel 5

Come impostare Live Wallpapers di Pixel 5:

  • Scaricate l’app Sfondi di Google
  • Aprite l’app Sfondi e andate su Sfondi Animati

Live Wallpapers Pixel 5

  • In questa sezione troverete tutti i live wallpapers che avete installato sullo smartphone, tra cui quelli del nuovo Pixel 5
  • Scegliete quello che preferite e cliccate su Imposta Sfondo
  • Completati tutti i passaggi, avrete il vostro live wallpapers attivo

Live Wallpapers Pixel 5

Si tratta di un metodo molto veloce e rapido per provare subito e impostare i nuovi live wallpaper di Google Pixel 5 sul nostro dispositivo Android, senza la necessità di fare operazioni complesse e di avere i permessi di root. Ovviamente l’utilizzo di un live wallpaper comporterà un lieve aumento nel consumo della batteria, per cui se avete già problemi di autonomia forse sarebbe meglio utilizzare uno sfondo statico.

Tutto qui? Ovviamente no. Prima del Pixel 5, Google ha rilasciato anche il medio gamma Pixel 4a, che anche lui è dotato di un live wallpapers molto bello, chiamato Eclissi, che in sostanza andrà a cambiare la tonalità dello sfondo man mano che la batteria del vostro smartphone andrà a scaricarsi. Se siete curiosi di provarlo vi lasciamo il link per il download dell’APK, anche in questo caso nelle versioni per Android Nougat e successivi e Android Oreo e successivi.

Siete interessanti al mondo del modding ma non sapete come approcciarvi e avete paura di danneggiare il vostro dispositivo? Qui potete trovare una vasta scelta di guide su come effettuare diverse operazioni di modding al vostro dispositivo Android.

Guide