VeryMobile: arriva la eSIM compatibile con Android e iPhone!

Voglia di eSIM? Attiva da casa quella di VeryMobile!

Dopo Tim e WindTre, anche VeryMobile attiva il servizio di eSIM in Italia. L’operatore, è il primo tra i virtuali ad offrire questo servizio. Ecco tutti i dettagli.

VeryMobile

VeryMobile ha fatto il suo ingresso sul mercato all’inizio della primavera di quest’anno. Offre pacchetti competitivi, in linea con il resto delle offerte disponibili sul mercato.

A partire da oggi, l’operatore virtuale del gruppo CK Hutchison Holdings Ltd, lo stesso di WindTre, ha introdotto la possibilità di attivare nuove eSIM comodamente online. Questo sia che siate già utenti del servizio VeryMobile o che abbiate già una SIM fisica tra le vostre mani.

Come attivare la eSIM di VeryMobile

Per fare richiesta della eSIM da già clienti non dovrete seguire questa procedura:

  • Aprire l’app Very e selezionare “Offerta” > “Info SIM e PUK”
  • Tappare su “Scrivici” e richiedere espressamente all’operatore la sostituzione della SIM fisica con una eSIM
  • Attendere l’email per accedere alla video identificazione e, successivamente, quella con il QR Code per scaricare l’eSIM

Se invece volete attivare una nuova utenza o passare il vostro numero a VeryMobile dovrete:

  • Scegliere l’offerta Very desiderata e selezionare l’acquisto della eSIM
  • Scaricare l’eSIM sullo smartphone inquadrando il QR Code nell’email di riepilogo
  • Attivare l’eSIM effettuando la video identificazione

Da nuovi clienti, non dovrete quindi più recarvi in un centro VeryMobile ottenendo la SIM fisica, ma basterà seguire la procedura completamente e comodamente online. Le offerte restano quelle classiche e sono tutte consultabili attraverso il sito ufficiale dell’azienda.

Il sito dell’operatore, riporta inoltre al procedura di attivazione della eSIM sia per iPhone che Android.

L’auspicio è che sempre più operatori inizino a supportare le eSIM anche per agevolare il cambio di operatore che, fino ad oggi, è rimasto ancorato all’utilizzo di SIM fisiche e a conseguenti sprechi.

Voi possedete già una linea eSIM ed uno smartphone compatibile? Fatecelo sapere attraverso i commenti a questo articolo!

News