AMD presenta i nuovi Ryzen 5000 Mobile – CES 2021

Le novità in termini di CPU di AMD al CES 2021.

È da poco terminato il keynote di AMD, in occasione di CES 2021, e finalmente possiamo parlarvi di tutte le novità presentate dall’azienda. Ecco la serie AMD Ryzen 5000 Mobile.

amd ryzen 5000 mobile

Dopo una serie di grandi riflessioni sulla tecnologia, in relazione al periodo storico che stiamo vivendo, l’azienda ha presentato la nuova linea di CPU per dispositivi mobili, quindi laptop e portatili, denominata Ryzen 5000 Mobile.

Questa nuova serie di processori si basa sull’architettura Zen 3 a 7 nanometri che avevamo già visto durante la presentazione della stessa serie per computer desktop. Ora questa tecnologia arriva anche sui computer portatili con il primo modello equipaggiato da questa nuova CPU sarà disponibile già a Febbraio. Non conosciamo ancora i dettagli del computer, né il suo produttore ma ne sapremo sicuramente di più nel corso delle settimane a venire.

Di certo sappiamo che i nuovi laptop basati sui processori Ryzen 5000 Mobile saranno realizzati dai principali produttori di PC, tra cui ASUS, HP e Lenovo, a partire dal primo trimestre del 2021.

AMD Ryzen 5000 per laptop

La serie Ryzen 5000U è dedicata ai portatili ultra sottili e – come dall’esempio portato sul palco, il Ryzen 7 5800U – potrà contare su 8 core e su una bilanciata proporzione tra consumi e prestazioni. Si arriva infatti a circa 17.5 ore di utilizzo misto e fino a 21 ore di utilizzo multimediale, merito del TDP di 15W. Non sono mancate le comparazioni con i processori Intel sulle quattro categorie principali: Digital Content Creation, Video Encoding, Office Application, Design & Visualization.

Nel dettaglio, il processore AMD Ryzen 7 5800U offre, rispetto alla generazione precedente:

  • fino al 16% in più di prestazioni a thread singolo
  • fino al 14% in più di prestazioni multithread

AMD Ryzen 5000 per portatili da gaming e professionali

ces hx

Ma non solo ultra portatili, AMD ha presentato anche la serie di CPU dedicata ai portatili ad alte performance, quelli usati in tutti gli ambiti creativi e professionali. La serie si chiama Ryzen 5000HX e offre CPU capaci di raggiungere elevate prestazioni per tutte le esigenze più spinte, con un TDP di più di 45W. Le CPU mostrate sul palco sono le Ryzen 9 5900HX e Ryzen 9 5980HX, perfette anche per l’uso gaming.

Ecco le specifiche di entrambe:

  • AMD Ryzen 9 5900HX: 8 core, 16 threads, fino a 4.6GHz Boost, 20MB L2+L3 Cache, TDP 45W+
  • AMD Ryzen 9 5980HX: 8 core, 16 threads, fino a 4.8GHz Boost, 20MB L2+L3 Cache, TDP 45W+

Anche le CPU di fascia alta sono quindi realizzate sulla tecnologia Zen 3 e offrono un livello di potenza davvero elevato pur pesando il meno possibile, in base agli utilizzi, sulle richieste energetiche.

Non vediamo l’ora di scoprire queste CPU nel dettaglio sui futuri PC che andranno ad implementarle. Nel corso del 2021, AMD prevede di ottenere un ampio portfolio composto da oltre 150 notebook consumer e professionali basati sui processori mobili Ryzen serie 5000.

Ecco tutte le specifiche sui nuovi processori di casa AMD:

amd ryzen 5000 mobile

Per maggiori dettagli sulla serie AMD Ryzen 5000 Mobile, potete guardare l’evento di presentazione:

News