DualSense, i retroscena dietro ai simboli sul controller di PS5

Quali retroscena si celano dietro alla trama di simboli riprodotta sul controller DualSense di PS5? Ecco alcuni interessanti dettagli sulle scelte di Sony.

Una delle grandi novità di PS5 è sicuramente il controller DualSense, un pad innovativo in grado di fornire una nuova esperienza di gioco. Il design del nuovo controller DualSense è stato impreziosito da un easter egg davvero particolare, ovvero una trama composta da una miriade di simboli PlayStation in miniatura a rivestimento del controller.

controller DualSense

La trama posta sul controller ha ovviamente lo scopo di migliorare il grip, un aspetto fondamentale per ogni controller che si rispetti. Ma come è nata l’idea di questa specifica trama? Proprio in questi giorni sono emersi sul popolare portale The Verge tanti dettagli interessanti su questa simpatica idea di Sony, inclusi i progetti dei designer Yujin Morisawa e Takeshi Igarashi

Nel corso dell’intervista ai due designer si è scoperto che su ogni controller DualSense sono stati riprodotti ben 40.000 simboli PlayStation, un numero decisamente incredibile. Il particolare ancor più sorprendente riguarda la loro disposizione. I simboli sono infatti disposti l’uno sopra l’altro, in modo apparentemente casuale. Morisawa ha specificato che tale design è stato frutto di una fase accurata di progettazione. Tutti i bozzetti sono stati interamente realizzati a mano, digitalizzati e simulati per trovare il giusto equilibrio tra design e grip del controller. Il risultato finale è senza dubbio un perfetto connubio tra design e confort, con l’aggiunta di tante formidabili funzionalità.

Siete riusciti a ordinare la vostra attesissima PS5? Come vi state trovando con il nuovo controller DualSense progettato da Sony? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo vi ricordiamo come sempre di restare sintonizzati sulle nostre pagine e iscrivervi al nostro canale Telegram. PS5 potrebbe tornare presto disponibile.

Games