Google Pixel 5a si mostra nei primi render

Google Pixel 5a si mostra nei primi render. Ma in cosa differisce dal precedente?

Steve Hemmerstoffer, noto anche come @OnLeaks, ha pubblicato i primi render del prossimo Google Pixel 5a, che sembra avere qualcosa di davvero familiare.

Guardando i render ci si rende subito conto di quanto il dispositivo sia simile all’attuale Pixel 4a 5G, da cui differisce davvero per pochissimi dettagli. Il design generale rimane il medesimo, per cui avremo un corpo realizzato interamente in plastica, ad eccezione del vetro anteriore. Le dimensioni generali sono di 156.2 x 73.2 x 8.8mm, ma lo spessore raggiunge i 9.4 mm nella zona del bump della fotocamera.

Frontalmente abbiamo un display con un foro posto nell’angolo e cornici piuttosto sottili, ad eccezione del mento che risulta essere leggermente più largo rispetto a quello del Pixel 4a 5G. Nonostante le dimensioni del pannello dovrebbero rimanere identiche, ovvero 6,2 pollici, le dimensioni generali cambiano. Abbiamo, infatti, 2,3 mm in più di altezza, 0,8 mm in meno di larghezza e 0,6 mm in più di spessore.

Posteriormente, invece, il dispositivo è praticamente identico al precedente. Avremo il classico bump quadrato e il lettore di impronte digitali posizionato al centro della backcover. All’interno del bump troveremo nuovamente un sensore principale, un sensore ultra-grandangolare, un flash LED e in aggiunta un terzo modulo, che probabilmente sarà dedicato all’autofocus con rilevamento di fase.

Non mancheranno degli speaker stereo e il jack audio da 3,5 mm. Al momento non ci sono indicazioni riguardanti le possibili specifiche tecniche, che speriamo possano differire da quelle del precedente Pixel 4a 5G, altrimenti ci troveremmo davanti ad una vera e propria confusione di modelli, tutti molto simili tra loro.

E voi cosa ne pensate di questo possibile nuovo Google Pixel 5a?

News