Samsung: nel 2021 arriverà anche il primo SoC per Windows ARM?

3 nuovi SoC, GPU AMD: ecco come Samsung intende aggredire il mercato ARM nel 2021.

Alcuni leak parlano della possibilità che Samsung rilasci altri 3 nuovi SoC nel corso del 2021. Tutti basati su piattaforma ARM e, probabilmente, arriveranno altre sorprese.

Abbiamo già parlato dell’Exynos 2100: il nuovo processore montato dai Galaxy S21 che arrivano in Europa. A quanto sembra, potrebbe arrivare già nel corso del 2021 il successore, un processore di fascia alta e un medio gamma. In particolare, le sigle potrebbero essere 800, 1200 e 2200.

Il 2200 e il 1200 potrebbero essere i primi due Exynos nati a seguito della partnership tra Samsung e AMD. Potrebbero quindi integrare una nuova GPU basata su architettura RDNA molto più performante delle attuali GPU Mali.

Il leak è stato diffuso da Ice Universe, ma confermato da un altro rumor proveniente da un’altra fonte piuttosto accreditata.

Alcune indiscrezioni parlano della possibilità che Samsung si affacci al mondo dei PC Windows ARM: la partnership con AMD potrebbe essere una marcia in più per l’azienda e, probabilmente, porterebbe ancor più valore all’ecosistema di Microsoft. È verosimile pensare che sarà l’Exynos 2200 ad equipaggiare questi prodotti: è certamente il più prestante tra i 3 chip citati nell’articolo.

Samsung dovrebbe rilasciare nuovi smartphone top di gamma nel corso dell’estate. Non sappiamo se l’azienda ha davvero intenzione di lanciarsi nel mercato Windows ARM. Se dovesse decidere di farlo, è molto probabile che il primo annuncio arrivi nel corso dell’autunno.

Samsung è quindi pronta a dare battaglia ad Apple e Qualcomm su tutti i fronti!

Rumor