Xiaomi Mi Pad 5: MIUI in stile iPadOS?

il nuovo Mi Pad 5 di Xiaomi prenderà in prestito l'interfaccia di iPadOS?

Il mercato dei tablet sta vivendo una seconda giovinezza in questo periodo di pandemia e sembra che anche Xiaomi ne voglia approfittare. L’azienda cinese, infatti, svelerà presto il nuovo Mi Pad 5.

Per il momento il dispositivo non è ancora stato rivelato, tanto che non si conoscono nemmeno i dettagli più fini riguardo alle sue specifiche tecniche. Di recente, però, è apparso su Weibo un post che mostra una prima immagine del tablet, che mostra anche la sua interfaccia grafica.

Basterà un’occhiata veloce per rendervi conto che si tratta di un’interfaccia praticamente identica a quella adottata da Apple con iPadOS, il sistema operativo dell’azienda di cupertino dedicato alla linea iPad. Non manca davvero nulla, dalla dock inferiore, ai widget posizionati sulla sinistra, fino alla classica griglia delle applicazioni. Non è sicuramente la prima volta che Xiaomi prende spunto da Apple, ma in questo caso sembra davvero una copia 1:1. L’unica cosa che sembra cambiare è il design delle icone, che è quello adottato con la MIUI 12.

Anche il design frontale non è molto diverso da quello di un iPad Pro o di un iPad air 4, mentre il retro è mutuato dalla recente famiglia di smartphone della serie Mi 11.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche sappiamo ben poco. Tra le informazioni trapelate si parla di un display IPS LCD da 11 pollici con risoluzione 2K e frequenza di aggiornamento di 144Hz e frequenza di campionamento del touch fino a 480Hz. A muovere il dispositivo, invece, troveremo un processore Qualcomm Snapdragon 870. Probabilmente il Mi Pad 5 sarà un dispositivo di fascia alta, ma dovremo attendere maggiori informazioni per averne certezza.

News