Google Pixel 6 avrà il supporto UWB?

Google starebbe testando un dispositivo dotato di supporto UWB. Sarà il prossimo Pixel 6?

Negli ultimi tempi la tecnologia a banda ultra larga (UWB) è apparsa su diversi smartphone, come gli iPhone di Apple e i top di gamma Galaxy di Samsung. Ora sembra che anche Google la implementerà sul Pixel 6.

google pixel top gamma

La tecnologia UWB consente il monitoraggio e la comunicazione della posizione in maniera molto più precisa. Google starebbe testando l’API UWB di Android 12 su un dispositivo con nome in codice “Raven”. Questo è il nome in codice di un Pixel di prossima generazione alimentato dal chip proprietario “GS101 Whitechapel” di Google. Al momento, però, non è chiaro se si tratti di Google Pixel 6, Pixel 6 XL o un altro dispositivo Pixel.

Tornando alla tecnologia UWB, al momento non è chiaro come Google intenda utilizzarla. Il codice open source di Android 12 mostra che il sistema può determinare la distanza e l’angolo di approccio tra due dispositivi basati su UWB. Tale funzionalità però sembrerebbe limitata alle app di sistema, almeno in questo momento.

Sia Apple che Samsung hanno rilasciato dei tracker basati su UWB, per cui non è escluso che anche Google possa rilasciare un prodotto simile. Inoltre, in futuro, Google potrebbe utilizzare tale tecnologia anche sui diversi dispositivi smart della serie Nest.

News