Come creare una chiavetta avviabile per installare Windows 11

Volete installare subito Windows 11? Ecco come creare una chiavetta avviabile per installarlo.

Da pochi giorni è trapelata online una prima build di Windows 11 di cui vi abbiamo mostrato anche le prime novità. Oggi vediamo come poter creare una chiavetta avviabile per installare Windows 11 sia da Windows che da Mac.

Prima di cominciare però ricordati di iscriverti al nostro canale YouTube per non perderti recensioni, guide e approfondimenti. Inoltre, se sei in cerca del tuo prodotto preferito, ma stai aspettando il miglior prezzo, puoi entrare nel nostro canale Telegram di Offerte. Fatte queste due piccole premesse, possiamo partire.

Dato che al momento Windows 11 non è disponibile per via ufficiale, su Windows non utilizzeremo il tool creato da Microsoft, ma ci baseremo sul tool Rufus, molto semplice e pratico da utilizzare. Prima di tutto, però, iniziamo con lo scaricare la build di Windows 11.

ATTENZIONE: prima di procedere ti consigliamo di effettuare un test. Per l’installazione di Windows 11 è richiesto che il PC supporti il protocollo TPM 2.0. Per questo ti consigliamo di aprire l’ISO, cliccare su Setup e controllare se il PC ti segnala o meno l’incompatibilità con tale protocollo.

In questo caso niente paura. Dopo aver creato la chiavetta, ti basterà sostituire il file appraisers.dll presente nella cartella “sources” con questo scaricabile da qui.

Come creare una chiavetta avviabile per Windows 11 con Rufus

  • Scarica Rufus, va bene anche la versione Portatile che non necessita di installazione
  • Apri Rufus facendo un doppio click sull’applicazione
  • L’app ti chiederà di controllare gli aggiornamenti, clicca su “Si”
  • Collega una chiavetta USB al PC da almeno 8GB
  • In “dispositivo/unità” seleziona la chiavetta che hai inserito (attenzione verrà formattata)
  • Scegli la ISO di Windows 11 che hai scaricato in “Selezione boot”
  • In “Schema partizione” scegli MBRo GPT a seconda della partizione
  • In “Sistema destinazione” scegli UEFI
  • Clicca su Avvia per iniziare la procedura
  • Al termina dell’operazione avrai una chiavetta avviabile di Windows 11 pronta per l’installazione.

Come creare una chiavetta avviabile per Windows 11 su Mac

  • Collega una chiavetta USB al PC da almeno 8GB
  • Avvia l’applicazione Terminale, la trovi in Applicazioni -> Utility -> Terminale
  • Digita diskutil list
  • Nella schermata che appare cerca la tua chiavetta e segna il nome che gli è stato assegnato, ad esempio “disk2”
  • Ora digita diskutil eraseDisk ExFat “WINDOWS11” MBR disk2 (disk2 sostituiscilo in base al nome assegnato alla chiavetta)
  • Fai doppio clic sul file ISO di Windows 11, che verrà montato sulla Scrivania con il nome di CCCOMA_X64FRE_EN-US_DV9
  • Nel terminale digita il seguente comando: cp -rp /Volumes/CCCOMA_X64FRE_EN-US_DV9/* /Volumes/WINDOWS11/
  • Attendi il completamento dell’operazione, saranno necessari alcuni minuti
  • Ora hai una chiavetta avviabile di Windows 11 pronta per l’installazione

Dopo aver fatto questo non devi far altro che procedere all’installazione tramite chiavetta USB sul tuo PC.

Guide