Il Google Pixel pieghevole avrà un display di Samsung

Il Google Pixel pieghevole sembra davvero ormai prossimo all'annuncio. Riuscirà a sbaragliare la concorrenza?

Ross Young, CEO di Display Supply Chain Consultants (DSCC), ha rivelato che il futuro Google Pixel pieghevole utilizzerà un display di Samsung con le ultime tecnologie disponibili.

DSCC è un’azienda che si occupa spesso di tecnologia dei display e di recente ha parlato molto dei prossimi smartphone pieghevoli. In un tweet, Young afferma che tutti gli smartphone pieghevoli del 2021 con display OLED prodotti da Samsung avranno sia una frequenza di aggiornamento di 120Hz che un backplane LTPO.

LTPO, che sta per ossido policristallino a bassa temperatura, consente al dispositivo di supportare frequenze di aggiornamento del display dinamiche fino a 1Hz, quindi è possibile che tutti questi dispositivi pieghevoli abbiano frequenze di aggiornamento variabili da 1-120Hz.

Nel tweet Young menziona anche le dimensioni dello schermo di vari dispositivi pieghevoli previsti per il rilascio entro la fine dell’anno. Galaxy Z Flip 3 avrà un display pieghevole da 6,70 pollici, il Galaxy Z Fold 3 avrà un display pieghevole da 7,55 pollici, il Google Pixel pieghevole avrà un display da 7,57 pollici, mentre i pieghevoli di OPPO, Vivo e Xiaomi avranno display che misurano rispettivamente 7,11 pollici, 8,2 pollici e 8,1 pollici.

Quando arriverà il Google Pixel pieghevole?

Questa è un’ulteriore conferma riguardante l’arrivo dell’atteso pieghevole di Google, che dovrebbe arrivare entro il quarto trimestre del 2021. Sappiamo che Google sta lavorando a un pieghevole da molto tempo ormai. Già nel maggio 2019, la società ha confermato che stava “prototipando display pieghevoli e molte altre nuove tecnologie hardware“. All’epoca, però, l’azienda non aveva ancora previsto di portare sul mercato uno smartphone pieghevole. Il 2021, invece, potrebbe essere l’anno del riscatto di Google per quanto riguarda il comparto hardware, per cui oltre alla nuova serie Pixel 6 dovrebbe arrivare anche il tanto atteso pieghevole.

Stranamente però non sappiamo quasi nulla a riguardo, infatti rutti i rumors si sono finora concentrati sulla nuova serie Google Pixel 6 che promette davvero molto bene.

News