ZTE Axon 30: nuovo smartphone con fotocamera sotto al display

ZTE annuncia Axon 30, il secondo smartphone ad essere dotato di una camera anteriore sotto al display.

Dopo un Axon 20 5G abbastanza fallimentare, ZTE ci riprova con Axon 30, nuovo smartphone dotato di una fotocamera anteriore posta sotto al display. Riuscirà a fare meglio del primo modello?

Partiamo dal design, chiaramente abbiamo una parte frontale dominata dal display, senza alcuna interruzione, con cornici piuttosto sottili anche se non totalmente simmetriche. Posteriormente, invece, abbiamo una backcover realizzata in materiale polimerico composito 3D con una trama luminosa sovrapposta. Il sistema fotografico è posto in alto a sinistra, formato da due oblò che contengono i quattro sensori fotografici. Subito sotto, invece, troviamo il doppio flash LED.

Specifiche tecniche ZTE Axon 30

  • Display OLED da 6,92” Full HD+ (2460 × 1080 pixel),20,5:9, 10 bit, frequenza di aggiornamento di 120 Hz, gamma di colori DCI-P3 al 100%, sensore di impronte digitali in-display
  • Piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 870 Octa Core (1 x 3,2 GHz + 3 x 2,42 GHz + 4 x 1,8 GHz Hexa), 7nm
  • GPU Adreno 650
  • 6/8/12 GB di RAM LPDDR5
  • 128/256 GB di memoria interna UFS 3.1Doppia SIM (nano + nano)
  • Fotocamera posteriore da 64 MP con flash LED + 8 MP ultra grandangolare, 119° + 5 MP macro da 3 cm + 2 MP sensore di profondità, f/2.4
  • Fotocamera frontale da 16 MP sotto lo schermo
  • Dimensioni: 170,2×77,8×7,8 mm
  • Peso: 189 g
  • Audio USB di tipo C, DTS:X Ultra
  • Connettività 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ax (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5.1, GPS/GLONASS, USB Type-C, NFC
  • Batteria da 4200 mAh con ricarica rapida da 55 W
  • Android 11 con MyOS11

L’area dello schermo in cui è posizionata la fotocamera è la prima ad avere un’elevata densità di pixel di 400 PPI. La sua ingegnosa disposizione del circuito consente la sincronizzazione tra la fotocamera anteriore e l’area di visualizzazione convenzionale, promettendo così la transizione più naturale. Ha un chip di visualizzazione indipendente, che rende il display più preciso e sincronizzato, attraverso il miglioramento intelligente dei pixel e l’ottimizzazione intelligente del display.

Vengono utilizzati 7 strati di materiali altamente trasparenti e 3 tecnologie di elaborazione speciali per rendere l’area della fotocamera sotto il display più trasmissiva alla luce. In combinazione con un sensore con pixel di grandi dimensioni, equivalente 4 in 1 da 2,24 um, crea un eccellente ambiente luminoso per le riprese.

Prezzo e disponibilità

ZTE Axon 30 sarà disponibile in Cina nei colori Black e Aqua dal prossimo 3 agosto. Aggiorneremo l’articolo non appena ci saranno novità circa il suo arrivo sul nostro mercato.

News