Exynos 2200 con GPU AMD appare su Geekbench

Il nuovo Exynos 2200 mostra i muscoli su Geekbench: riuscirà. a battere il rivale Snapdragon?

Alcuni mesi fa un leaker ha affermato che l’Exynos 2200 avrebbe battuto lo Snapdragon 898 e ora abbiamo i primi risultati di Geekbench.

Exynos 2200

Ice Universe ha individuato un benchmark eseguito da un Samsung SM-S906B, che dovrebbe essere un prototipo del Galaxy S22+. È alimentato dal chip S5E9925, che dovrebbe essere esattamente l’Exynos 2200. Ha un core principale Cortex-X2, tre core Cortex-A710 performance e quattro core Cortex-A510 per il risparmio energetico, i primi a supportare l’architettura ARMv9. La GPU è una AMD RDNA2 Mobile Radeon.

A conferma del fatto che si tratta di un prototipo è che il core Cortex-X2 funziona solo a 2,59 GHz, mentre il chip finale dovrebbe arrivare fino a 3,0 GHz. Ciò significa che il punteggio single-core è inferiore a quello che sarà nel prodotto finale, ma anche il punteggio multi-core ne risente. I core Cortex-A710 girano a 2,50 GHz, quelli A510 a 1,73 GHz.

Sia l’Exynos 2200 che lo Snapdragon 898 verranno probabilmente fabbricati nella stessa fonderia Samsung con processo produttivo a 4 nm. Al momento attuale il punteggio di 1073 in single-core e 3389 in multi-core è decisamente più alto rispetto a quello fatto registrare da uno smartphone vivo con chip Snapdragon 898. Quest’ultimo ha ottenuto un punteggio di 720 punti in single-core e 1919 in multi-core. Chiaramente dovremo attendere il rilascio di qualche prodotto per valutare le vere differenze.

Digital Chat Station ha poi aggiunto qualche dettaglio in più sulla GPU del nuovo chip Exynos, denominata in codice “Voyager EVT1” ed esegue Vulkan 1.2.174 con un driver AMD open source. Ciò potrebbe essere interessante in quanto i driver sono spesso incolpati del breve ciclo di supporto dei dispositivi Android.

News