Windows 11: arriva il supporto alle app Android!

Finalmente è disponibile in beta test una delle funzioni più attese di Windows 11.

Quando Microsoft ha presentato al mondo Windows 11 nel giugno 2021, ha annunciato che avrebbe aggiunto il supporto nativo per le app Android tramite Amazon App Store. La funzionalità è finalmente disponibile per il test tramite il canale beta di Windows 11 Insider per gli utenti negli Stati Uniti.

Con le precedenti versioni di Windows era già possibile eseguire app Android tramite emulatori, tuttavia erano lenti e spesso mal funzionanti. L’esperienza dovrebbe sensibilmente migliorare con l’introduzione del supporto nativo per le app Android su Windows 11. Queste app Android saranno ufficialmente disponibili solo tramite Amazon Appstore, che andrà installato tramite Microsoft Store.

Per la fase iniziale del test, Amazon Appstore presenterà un totale di 50 app a partire, tra cui Lords Mobile, Khan Academy Kids, Kindle e altre ancora. Le app verranno eseguite su un sottosistema basato su Android Open Source Project (AOSP) versione 11 e Microsoft promette che il sottosistema Windows per Android sarà disponibile su tutti i tipi di processori Windows come AMD, Intel e Qualcomm.

Per testare le app Android su Windows 11, devi soddisfare determinati requisiti:

  • Il tuo PC deve avere Windows 11 (build 22000.xxx o successivi)
  • Potrebbe essere necessario abilitare la virtualizzazione per il BIOS/UEFI del tuo PC
  • Assicurati di eseguire Microsoft Store versione 22110.1402.6.0 o successiva
  • La regione del tuo PC deve essere impostata sugli Stati Uniti
  • Il tuo PC deve essere registrato nel Canale Beta
  • Dovrai disporre di un account Amazon con sede negli Stati Uniti per utilizzare Amazon Appstore.

Come potete capire per il momento per noi non sarà possibile testare direttamente la nuova funzionalità. Speriamo che Microsoft apra il test a più utenti in tutto il mondo.

News