Google Pixel 6a: primi render e specifiche tecniche

Pixel 6a avrà davvero il design dei fratelli maggiori?

Google ha introdotto il medio gamma Pixel 5a ad agosto, in ritardo rispetto alla normale tabella di marcia e limitato agli Stati Uniti e al Giappone. Oggi sono emersi i primi render del prossimo Pixel 6a, grazie a @OnLeaks.

Il nuovo medio gamma dell’azienda erediterà il design che abbiamo visto di recente sui top di gamma della serie Pixel 6. Al contrario di quest’ultimi, però, sarà più compatto. Lo smartphone sarà dotato di un display OLED piatto da 6,2 pollici con un foro centrale, una riduzione rispetto allo schermo da 6,34 pollici del Pixel 5a. Il sensore di impronte digitali sarà posizionato sotto al display.

I render mostrano anche la presenza della Camera Bar nella parte posteriore, simile a quella dei Pixel 6, ma leggermente più piccola. Si dice che sia dotato della stessa fotocamera da 50 megapixel con sensore Samsung GN1 del Pixel 6 insieme a un obiettivo ultra-grandangolare da 12 megapixel. Assente il jack audio da 3,5 mm, che è invece presente nel 5a.

Le dimensioni generali sono di 152,2 x 71,8 x 8,7~10,4 mm (incluso il bump della fotocamera) che lo rendono leggermente più spesso del 5a. Lo smartphone potrebbe quindi presentare una batteria più grande rispetto alla batteria da 4.680 mAh del Pixel 5a.

Il Google Pixel 6a dovrebbe essere introdotto il prossimo anno, probabilmente intorno ai mesi di giugno/luglio, con Android 12 o addirittura Android 12L. Speriamo che questa volta lo smartphone venga lanciato in più mercati, a differenza di quanto avvenuto con il Pixel 5a.

News