Samsung annuncia il nuovo Exynos 2200

A sorpresa Samsung ha annunciato ufficialmente il nuovo SoC Exynos 2200.

Samsung ha appena annunciato il suo ultimo SoC Exynos 2200, successore dell’Exynos 2100 dello scorso anno. Quando lo vedremo in azione?

Il nuovo SoC utilizza la tecnologia di elaborazione della litografia EUV (extreme ultra violet) a 4 nm per una migliore efficienza energetica. La CPU utilizza una struttura a tre cluster che consiste in un core ARM Cortex-X2 ottimizzato per le massime prestazioni, tre core Cortex-A710 per un’elaborazione bilanciata e quattro core Cortex-A510 per garantire un’ottima efficienza energetica. Tutti i core sono basati sulla più recente architettura ARMv9.

Questa CPU è quindi molto simile allo Snapdragon 8 Gen 1, ma Samsung non ha ancora rivelato la velocità di clock. Inoltre, Exynos 2200 è dotato della tecnologia AMIGO (advanced multi-IP governatore) che monitora lo stato dei componenti principali come CPU e GPU e regola le impostazioni per prolungare la durata della batteria.

Il vero punto di forza di questo nuovo SoC è la nuova GPU Samsung Xclipse 920 basata sull’architettura AMD RDNA 2 con supporto al ray tracing hardware che simula il movimento della luce nel mondo reale. In questo modo la GPU offre immagini realistiche e coinvolgenti durante i giochi mobile. La GPU supporta anche la tecnologia VRS (variable rate shading), che aiuta a ottimizzare i carichi di lavoro della GPU applicando tassi di shading inferiori nelle aree in cui non influirà sulla qualità visiva, fornendo così frame rate stabili.

Miglioramenti anche per la NPU dell’Exynos 2200, le cui prestazioni sono state raddoppiate rispetto al suo predecessore. L’NPU offre anche una maggiore precisione con il supporto FP16, INT8 e INT16 ad alta efficienza energetica.

Lato connettività, è stato integrato un veloce modem 3GPP Release 16 5G che supporta le bande di spettro sia sub-6GHz che mmWave (onda millimetrica). Con E-UTRAN New Radio – Dual Connectivity (EN-DC), che utilizza sia i segnali 4G LTE che 5G NR, il modem può aumentare la velocità fino a 10 Gbps.

Specifiche SoC Samsung Exynos 2200

  • Processo produttivo EUV a 4 nanometri (nm)
  • CPU Octa-Core con 1 CPU ARM Cortex-X2 + 3 CPU ARM A710 + 4 CPU ARM A510 da 2,2 GHz
  • GPU Samsung Xclipse 920, architettura AMD RDNA 2, ray tracing (RT) con accelerazione hardware e shading a velocità variabile (VRS)
  • NPU + DSP integrati
  • Memoria UFS 3.1, LPDDR5
  • Secure Element (iSE) integrato, crittografia HW in linea per UFS e DRAM
  • Supporto per fotocamera posteriore singola fino a 200 MP, doppia fotocamera 64 MP + 32 MP
  • Riproduzione 8K a 60 fps, HEVC a 10 bit (H.265), 30 fps con
  • VP9 a 10 bit, AV1 codifica fino a 8K a 30 fps con HEVC(H.265), VP9 a 10 bit
  • Display Fino a 4K/WQUXGA con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, QHD+ con frequenza di aggiornamento di 144 Hz
  • Connettività 5G NR Sub-6GHz 5,1 Gbps (DL) / 2,55 Gbps (UL), 5G NR mmWave 7,35 Gbps (DL) / 3,67 Gbps (UL), LTE Cat.24 8CA 3 Gbps (DL) / Cat.22 4CA 422Mbps (UL)
  • Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6 (802.11ax), GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo

Quando arriverà l’Exynos 2200?

L’Exynos 2200 è attualmente in produzione di massa e dovrebbe fare il suo debutto sulla serie Samsung Galaxy S22, che dovrebbe essere introdotta il mese prossimo.

News